• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Adenomiosi, che cos'è? - Cause, sintomi e trattamento

L'adenomiosi è una condizione dolorosa associata alla germinazione dell'endometrio nello strato muscolare interno dell'utero. La malattia spesso si presenta asymptomatically, i segni espressi sono fissati in casi trascurati.

Sebbene la gravidanza possa accelerare il recupero, 2/3 delle donne subiscono una ricaduta della malattia. Considereremo in dettaglio di cosa si tratta, quali cause portano allo sviluppo della patologia e ai metodi della terapia terapeutica.

contenuto

Adenomiosi dell'utero: che cos'è?

Adenomiosi dell'utero Per capire cos'è l'adenomiosi, devi avere un'idea della struttura del muro uterino. Il suo strato interno, l'endometrio, aumenta di spessore durante il ciclo mestruale, espandendosi nella cavità uterina. L'endometrio è diviso con un miometrio (strato muscolare) da uno strato sottile delimitante.

L'adenomiosi dell'utero è la germinazione intra-parete dello strato endometriale nel miometrio. Spesso la malattia è chiamata endometriosi interna.

Tuttavia, l'adenomiosi presenta differenze significative:

  • l'endometrio germoglia verso l'interno, interessando lo strato muscolare (con l'endometriosi si verifica il suo ispessimento nella cavità uterina, il miometrio non soffre);
  • germinazione nel muscolo in posti (con endometriosi, lo strato interno si addensa su tutta l'area).

Le cellule endometriali che entrano nello strato muscolare continuano a svolgere funzioni fisiologiche: si espandono e vengono respinte durante il sanguinamento mestruale attraverso passaggi endometriotici.

Sebbene l'adenomiosi sia considerata una patologia benigna, la capacità della pseudoendometria di germinare in altri organi (la vagina, lo spazio addominale e l'intestino, il polmone) è paragonabile a un processo maligno.

Cause di adenomiosi uterina

Le principali cause di adenomiosi - disturbi ormonali e debolezza dell'immunità. Gruppo di rischio: donne di 30 anni. Ai dottori di fattori di rischio includono:

  1. Predisposizione ereditaria (oncologica inclusa).
  2. Anormalità ormonali - pubertà precoce / tardiva e l'inizio dell'attività sessuale, assunzione prolungata di contraccettivi orali e farmaci ormonali.
  3. Traumi uterini - malattie infiammatorie degli organi femminili, uso di dispositivi intrauterini, aborto e taglio cesareo, rimozione di polipi e nodi miomatosi, nascita tardiva o complessa.
  4. Patologia di terzi - malattie gastrointestinali, obesità e altri disturbi endocrini, condizioni allergiche e malattie che riducono la difesa immunitaria.
  5. Provocatori esterni: stress, bassa attività motoria, abuso di raggi ultravioletti (solarium), bassa sicurezza socio-economica, sovraccarico fisico, scarsa ecologia.

Come risultato dell'influenza di diversi fattori nel sanguinamento mestruale, si verifica un rigetto incompleto dell'endometrio. Le particelle rimanenti penetrano gradualmente nello strato muscolare, rompendo lo strato limite.

Un altro meccanismo per la diffusione della pseudoendometria può funzionare: con un'apertura insufficiente della cervice durante le mestruazioni, la pressione intrauterina aumenta e i tessuti strappati attraverso i tubi entrano nello spazio addominale e si attaccano al peritoneo.

Gradi e forme

A seconda del tipo di germinazione, l'adenomiosi si distingue:

  • forma diffusa - intrusione irregolare di ovendometria nel muscolo;
  • Forma nodale: nel miometrio si formano foci endometriali separati dall'endometrio;
  • forme miste o diffusamente nodali - tipo di adenomiosi spesso diagnosticato.

La malattia viene anche diagnosticata dalla profondità della lesione:

  • 1 grado - piccole cavità endometriali nello strato muscolare, la struttura dell'utero non è soggetta a modifiche;
  • 2 gradi: danno al 50% dello spessore del miometrio, ispessimento focale dello strato muscolare, perdita di elasticità muscolare;
  • 3 gradi - germinazione del miometrio alla profondità completa, espressa asimmetria dell'utero;
  • 4 gradi - la sconfitta di altri organi, a seconda della localizzazione dei focolai endometriali patologici, distinguono l'adenomiosi delle ovaie, il peritoneo, la vescica, la cervice e la vagina.

Segni e sintomi di adenomiosi

sintomi di adenomiosi dell'utero

sintomi di adenomiosi dell'utero

L'adenomiosi può svilupparsi lentamente e svilupparsi asintomaticamente per anni. Più della metà dei pazienti non sa nemmeno di avere un processo patologico. Ecco perché è difficile sospettare l'adenomiosi dell'utero sui segni primari e sintomi dolorosi e infertilità parlano spesso di una patologia sviluppata.

Più profonda è la penetrazione della pseudoendometria, più pronunciati i sintomi della malattia:

  1. Dolore espresso, localizzato nell'addome inferiore e che si estende all'intero bacino. Non associato al ciclo delle mestruazioni. Il dolore (spasmi, "pugnali") è intensificato dal contatto sessuale con un partner e talvolta lo rende impossibile. Quindi gli antidolorifici assolutamente non danno effetto.
  2. Secrezione improvvisa di coaguli scuri, non associata al mensile.
  3. Disturbi mestruali - accorciamento del periodo tra le mestruazioni, periodi profusi o protratti .
  4. Infertilità - si verifica già al 2 ° grado di adenomiosi.
  5. Deterioramento della condizione generale - debolezza, sincope e altri segni di anemia, che si sono sviluppati a causa di una significativa perdita di sangue.

L'adenomiosi è ormone-dipendente e regredisce dopo l'inizio della menopausa.

complicazioni

È molto importante sapere che la pseudoendometria non degenera mai nel cancro. Tuttavia, la malattia è tesa, anche se meno pericolosa per la vita di una donna, ma complicazioni abbastanza serie:

  • recidiva dopo il trattamento (dopo 5 anni nel 75% dei pazienti);
  • sanguinamento e anemia;
  • germinazione in altri organi e violazione delle loro funzioni;
  • infertilità.

Adenomiosi e gravidanza

In un terzo dei pazienti con adenomiosi, viene diagnosticata l'infertilità. Tuttavia, la malattia stessa non è la causa diretta del mancato verificarsi della gravidanza. Spesso, l'adenomiosi è combinata con fibromi e altre patologie, che insieme e interferiscono con la gravidanza fisiologica.

La più pericolosa è l'adenomiosi delle ovaie - questa condizione è irta di infertilità persistente.

L'inizio della gravidanza con la germinazione iniziale dell'endomeroide normalmente procede normalmente. Inoltre, la gravidanza è una sorta di menopausa, e dopo la nascita, c'è spesso un completo ripristino della struttura dell'utero e la normalizzazione dello sfondo ormonale. In questo caso, il disturbo non influisce negativamente sullo sviluppo del feto.

Circa la metà delle donne sottoposte a trattamento mini-traumatico per adenomiosi può rimanere incinta fisiologicamente. La malattia, che si è sviluppata a 3-4 gradi, spesso causa aborto nelle prime fasi.

diagnostica

Il più spesso adenomiya particolarmente agli stadi iniziali di sviluppo è rilevato su ultrasuono, condotto con uno scopo preventivo o per identificare la causa di sterilità. Segni di un adenomyosis di un utero su Stati Uniti:

  • forma globulare dell'utero,
  • ispessimento asimmetrico della parete uterina,
  • aree colpite da ecogenicità eccessiva,
  • confine irregolare dello strato basale (crescita) dell'endometrio.

Il medico riceve informazioni più complete per l'ecografia transvaginale.

Per differenziare l'adenomiosi da fibromi, annessiti e malattie infiammatorie (comprese le malattie veneree) il ginecologo conduce un esame ginecologico del paziente e assegna un numero di studi di laboratorio e strumentali:

  • striscio fetale dalla vagina e citologia;
  • un esame del sangue per gli ormoni;
  • colposcopia: rilevamento di piccole pseudoendometria nella vagina e nella cervice;
  • isteroscopia diagnostica - esame endoscopico dell'utero, fissazione di passaggi endometrioidi, visibili come inclusioni scure sulla mucosa rosa con periodiche fuoriuscite di sangue da esse;
  • Risonanza magnetica - in caso di dati insufficienti di ecografia per la differenziazione di adenomiosi e catture miomatose;
  • esame dei sistemi bersaglio - respiratorio, gastrointestinale, cardiovascolare e urinario - per determinare i limiti della lesione nelle fasi successive.

Trattamento di adenomiosi uterina

Trattamento di adenomiosi uterina

Eliminare completamente il processo di crescita anormale dell'endometrio nello strato muscolare è abbastanza difficile. Per fare questo è necessario:

Sospendere il processo patologico

Per fermare la proliferazione dell'endometrio, viene creata una menopausa artificiale. L'effetto si ottiene assumendo entro 3-6 mesi di farmaci ormonali Lyukrin, Zoladex.

Lo stesso risultato si ottiene nel trattamento dell'adenomiosi di Dufaston. La condizione raggiunta della menopausa è reversibile, il ciclo mestruale viene ripristinato dopo 1-1,5 mesi dopo l'interruzione del farmaco. Le tattiche conservative sono consigliate a 1-2 gradi di adenomiosi.

Rimuovere foci endometriosi formata nel miometrio

Il metodo di embolizzazione delle arterie uterine è adatto per un apporto di sangue sufficientemente buono al tessuto dell'adenomiosi. Il metodo mini-traumatico consiste nello spegnere i vasi sanguigni dai vasi uterini mediante l'introduzione di agenti chimicamente attivi.

È possibile rimuovere i focolai dell'endometriosi con l'aiuto di azoto (criodistruzione), corrente elettrica (elettrocoagulazione), onde a radiofrequenza (RFA). I metodi minimamente invasivi di trattamento di adenomiosi permettono di salvare l'utero per la gravidanza successiva.

Il trattamento più radicale - la rimozione dell'utero (isterectomia) - è consigliabile con una profonda lesione del miometrio, in combinazione con il coinvolgimento di appendici e l'inefficienza delle misure conservative.

Trattamento ormonale dell'adenomiosi prima della menopausa

Un buon risultato si ottiene usando il dispositivo ormonale intrauterino Mirena, che viene installato per 5 anni. In questo caso, la donna osserva una diminuzione del volume delle mestruazioni e la scomparsa del dolore.

Un altro modo per prevenire un'ulteriore diffusione dell'adenomiosi è l'assunzione di contraccettivi ormonali. Lo schema più efficace è 63 + 7: prendere tre pacchetti senza interruzione, 7 giorni per la cancellazione del sanguinamento e ripetere il corso.

Trattamento di rafforzamento generale

Nel trattamento dell'adenomiosi sono necessari farmaci per eliminare l'anemia, migliorare le difese immunitarie e alleviare la tensione nervosa.

Solo una tempestiva diagnosi di adenomiosi e il suo trattamento con farmaci e, se necessario, metodi operativi aiuteranno ad evitare il deterioramento e le conseguenze negative nelle donne in età fertile. Dopo aver sperimentato la menopausa , una donna non può più preoccuparsi della malattia.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com