• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Sindrome da astinenza: segni e sintomi, trattamento, farmaci

Cos'è? Una sindrome da astinenza è una delle manifestazioni di una sindrome da dipendenza, in cui, in caso di rifiuto di usare una certa sostanza, si sviluppa un complesso di sintomi di gravità variabile che porta a disagio psicologico e fisico.

L'essenza della sindrome da astinenza è che dopo aver interrotto l'assunzione regolare di una sostanza che ha formato una dipendenza, una persona comincia a sentirsi male. Questa sostanza è già vitale per il corpo, poiché è saldamente intrecciata nella biochimica dei processi metabolici.

Se non ci sono entrate, io E. c'è astinenza, c'è una sindrome di sobrietà o sindrome da astinenza, che è accompagnata da un forte desiderio di prendere di nuovo una "dose di vita".

La maggior parte dell'astinenza si sviluppa sull'alcool. Ma una rarità nella pratica terapeutica non è anche, quando la dipendenza è sviluppata per certe droghe. A rischio sono i pazienti che assumono analgesici narcotici e farmaci psicotropi. Interferiscono attivamente con i processi metabolici del cervello.

contenuto

Qual è la differenza tra una sindrome da astinenza e una sbornia?

sindrome da astinenza

Il concetto di "sindrome da astinenza" è più ampio, include - sindrome da astinenza da alcol (AAS) e sindrome da astinenza narcotica, oltre a tabacco.

Per capire meglio di cosa si tratta, passiamo alla letteratura medica. Nei libri di riferimento sulla narcologia la sindrome da astinenza alcolica è definita come una sindrome da sbornia o una vera sbronza. Questa sindrome è un segno della malattia - alcolismo cronico .

In questo caso, una sbornia significa un peggioramento dello stato di salute in assenza di assunzione di alcol e richiede il rehabbing - reingestione di bevande contenenti alcol.

Spesso, nella vita di tutti i giorni c'è confusione terminologica, e una sbornia viene chiamata la reazione di una persona sana (non alcolizzata) all'uso di una grande dose di alcol etilico, che provoca avvelenamento o, scientificamente, intossicazione. In risposta all'avvelenamento, il corpo cerca di purificarsi dal "veleno" vomitando. Quest'ultima è una reazione compensatoria.

Dopo il sonno si sviluppa la "sindrome post-tossicità", che si manifesta come mal di testa, nausea, debolezza. La sete forte è tipica. In questo caso, una persona è disgustata dall'alcol e, in caso di assunzione ripetuta, la condizione peggiora. Pertanto, l'opinione popolare che è necessario bere per una sbornia è errata.

Con l'alcol i sintomi di astinenza appaiono in assenza di alcol, poiché senza di esso il metabolismo e il normale funzionamento del corpo vengono interrotti. L'assunzione di alcol, al contrario, normalizza rapidamente il benessere e i parametri fisiologici.

Pertanto, con un cattivo stato di salute associato all'uso di bevande alcoliche, un segno diagnostico è il deterioramento o il miglioramento del benessere dopo la loro ripetuta accettazione. Questa è una caratteristica distintiva per la diagnosi di "alcolismo".

Una sindrome da astinenza con alcolismo si verifica qualche tempo dopo l'interruzione dell'uso di bevande contenenti etanolo, di solito in poche ore. La comparsa di sintomi senza un altro consumo di alcol, un forte desiderio di mangiare e un miglioramento della condizione in cui il ricevimento riprende, segnala che il consumo di alcol è regolare e di lunga durata, di conseguenza, l'etanolo è stato "incorporato" nel metabolismo.

Questo indica che una persona ha un alcolismo cronico di stadio 2. Di solito, la sindrome da astinenza si sviluppa dopo 2 anni di uso stabile di alcol, con abuso che può verificarsi prima, dopo 1 anno.

Una sindrome da astinenza nella tossicodipendenza è una cosiddetta "rottura", che si verifica quando non c'è una dose regolare di una sostanza medicinale.

Lo stato della sindrome di astinenza si sviluppa in media 6-18 ore e il picco dei sintomi è registrato 2-3 giorni dopo l'ultimo episodio di consumo di droga.

La sindrome più rapidamente astinente si forma con l'uso di cocaina ed eroina. In secondo luogo - abuso di stimolanti e ipnotici. L'astinenza più lenta si verifica con l'hashishismo. I picchi popolari negli ultimi anni sono anche caratterizzati dal rapido sviluppo della tossicodipendenza.

Segni di sindrome da astinenza

Segni di sindrome da astinenza

In considerazione del grado di gravità, ci sono 4 tipi di sindrome da astinenza da alcol (secondo F.Iber, 1993). Ogni grado successivo indica una condizione più grave di una persona, una maggiore dipendenza del corpo dall'assunzione di etanolo e dalle maggiori difficoltà incontrate nel processo di trattamento.

  1. Manifestazioni minime (grado lieve) - riduzione della concentrazione dell'attenzione, sensazione di debolezza, ansia, occhi che diventano "in corsa";
  2. L'astinenza moderata è espressa da ansia più espressa, evitamento del contatto visivo diretto negli occhi, comparsa di insonnia, mancanza di appetito, aumento della frequenza cardiaca e frequenza respiratoria, vale a dire può essere facilmente confermato dai dati oggettivi da misurare (frequenza respiratoria, frequenza cardiaca);
  3. Grave astinenza si manifesta in una diminuzione del contatto visivo al minimo, la comparsa di allucinazioni e episodi di un cambiamento di coscienza, gravi disturbi del sonno con sogni da incubo, rifiuto di mangiare. C'è un polso frequente, dispnea;
  4. I gravi sintomi di astinenza si manifestano con pronunciati cambiamenti nella psiche sotto forma di allucinazioni, ansia, paura, aggressività, risposta inadeguata. Il sonno e l'appetito sono completamente disturbati. C'è tremando di mani, convulsioni, sudorazione grave, mancanza di respiro, polso frequente. Non c'è nessun contatto visivo. In questa condizione, è richiesto un trattamento farmacologico immediato. Se è tardi, aumenta la probabilità di un esito letale.

La sindrome da astinenza passa attraverso diverse fasi del suo sviluppo. Più chiaramente si manifestano nell'astinenza da oppio, in cui si distinguono quattro fasi.

Первая фаза возникает через 8-12 часов после последнего употребления опия. 1. La prima fase si verifica 8-12 ore dopo l'ultimo uso di oppio. È caratterizzato dalla comparsa di insoddisfazione e stress psicoemozionale.

C'è un allargamento delle pupille, lacrimazione, naso che cola, sbadigli, goosebump, scomparsa dell'appetito, disturbi dell'addormentarsi (una persona vuole addormentarsi, ma non può).

Вторая фаза возникает через 30-36 часов. 2. La seconda fase si verifica dopo 30-36 ore. C'è un'alternanza di sentimenti di calore e brividi, grave debolezza, sudorazione, brividi costanti, starnuti frequenti e sbadigli, pupille dilatate.

C'è una spiacevole rigidità e tensione nei muscoli, che rende impossibile fare un movimento intenzionale.

Третья фаза наблюдается через 40-48 часов. 3. La terza fase viene osservata dopo 40-48 ore. Una forte brama per l'uso di droghe è caratteristica. I segni sopra citati si intensificano. Inoltre, ci sono dolori di disegno, riduzione degli arti, crampi nei muscoli della schiena e delle estremità.

Una persona cambia costantemente la posizione del corpo, non riesce a trovare un posto, sente scontento, rabbia, disperazione. Ci sono fluttuazioni della pressione sanguigna, pulsazioni. In questa fase, possono essere fatti degli atti avventati.

Четвертая фаза наступает через 72 часа. 4. La quarta fase arriva in 72 ore. La sua caratteristica distintiva - l'aderenza dei disturbi del sistema digestivo: dolore, vomito e diarrea, accompagnata da dolorose contrazioni del retto (tenesmo). L'attrazione per il farmaco è irresistibile.

C'è paura, ansia, non c'è sonno, l'umore è depresso. Tutti i segni delle prime tre fasi vengono mantenuti e amplificati. Ci possono essere scoppi di rabbia a breve termine, che portano ad una pericolosa aggressività per gli altri.

Quanto dura una sindrome di astinenza?

Quanto dura il ritiro?

La durata della sindrome da astinenza è il tempo per il quale il corpo cerca di tornare alla normalità senza usare alcol o droghe. La sua durata per l'alcolismo dipende dallo stadio della malattia, dal grado di dipendenza e anche da quanto tempo è durato l'ultimo episodio di consumo di alcol.

L'astinenza da alcol è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  • L'astinenza da alcol di grado lieve dura per diverse ore, una persona può fare a meno di opohmeleniya o si verifica più vicino alla sera, mentre la condizione generale non è praticamente influenzata. Si osserva all'inizio del 2 ° stadio dell'alcolismo cronico.
  • Con moderata astinenza, si osserveranno cambiamenti nella salute durante il giorno. Di norma, la postcombustione è richiesta immediatamente dopo il sonno per normalizzare la condizione. Ma con una forte volontà una persona può costringersi ad astenersi dal bere alcolici. Si osserva a metà del secondo stadio dell'alcolismo.
  • Con gravi sintomi di astinenza persisterà per diversi giorni. È molto difficile non allevare, praticamente non è possibile. Si osserva alla fine del 2 ° stadio dell'alcolismo.
  • I severi sintomi di astinenza accompagnano la transizione dell'alcolismo cronico al terzo stadio. Può durare fino a una settimana e quando ti unisci ai disturbi mentali che caratterizzano l'inizio del terzo stadio, può continuare all'infinito.

Durante il trattamento, la durata dei sintomi di astinenza dura da 3 a 10 giorni. Senza trattamento, questo periodo è molto più lungo, e in questo caso le conseguenze per il corpo possono essere molto gravi.

Come rimuovere i sintomi di astinenza?

Come alleviare i sintomi di astinenza I principali principi del trattamento della sindrome da astinenza da alcol sono disintossicare e attenuare le manifestazioni che si verificano in assenza di alcol. La durata dipende dalle condizioni iniziali del paziente:

3-5 дней проводится внутривенное вливание растворов глюкозы, натрия хлорида (физиологического раствора) в сочетании с витаминами (аскорбиновая кислота, витамины В1, В6), антигистаминными препаратами (хлоропирамин, дифенгидрамин), препаратами, улучшающими мозговое кровообращение (винпоцетин). 1. 3-5 giorni, infusione endovenosa di soluzioni di glucosio, cloruro di sodio (soluzione fisiologica) in combinazione con vitamine (acido ascorbico, vitamine B1, B6), farmaci antistaminici (cloropiramina, difenidramina), farmaci che migliorano la circolazione cerebrale (vinpocetina). Questo riduce l'effetto tossico del rimanente etanolo nel corpo.

Прием мочегонных препаратов: фуросемид, верошпирон в таблетках. 2. Prendendo diuretici: furosemide, veroshpiron in targhe. In combinazione con una massiccia infusione, questo è chiamato diuresi forzata. Aiuta a rimuovere le tossine (acetaldeide, formata dal metabolismo dell'alcol etilico) dal corpo.

Препараты, снижающие влечение к алкоголю: 3. Farmaci che riducono il desiderio di alcol:

  • Per ridurre la spinta associata allo stato depressivo, si usano anticonvulsivi: carbamazepina;
  • in caso di grave eccitazione e affetti si applicano i neurolettici: aloperidolo, olanzapina, clozapina. Avvertono le pericolose conseguenze delle allucinazioni;
  • normalizzare l'umore e il sonno, ridurre l'apatia, l'ansia, evitare di "affrettarsi" a prendere antidepressivi prescritti alcool: amitriptilina, fluvoxamina.

Tutti i mezzi elencati sono psicotropi. Pertanto, in una farmacia senza ricetta non vengono venduti e non è nemmeno necessario cercare di organizzare l'automedicazione!

Препараты, улучшающие обмен веществ в печени (гепатопротекторы) внутрь: эссенциале, экстракт расторопши. 4. Preparativi che migliorano il metabolismo epatico (epatoprotettori) all'interno: Essentiale, estratto di cardo. Essentiale in un periodo acuto può essere somministrato per via endovenosa.

Снотворные, успокоительные препараты: диазепам, зопиклон. 5. Sonniferi, sedativi: diazepam, zopiclone.

Dopo il ritiro dalla condizione acuta, è raccomandato un ciclo di trattamento che migliora il metabolismo e la circolazione cerebrale. Applicato per flebo endovenoso e in compresse: piracetam, acido alfa-lipoico, vitamine C, B1, B6, E, Actovegin, Solcoseryl, Cerebrolysin.

Allo stesso tempo vengono usati farmaci che curano l'alcolismo. Provocano reazioni fisiologiche negative (vomito, paura della morte, palpitazioni, ecc.) Quando si consuma alcol, il che induce una persona ad abbandonarla.

Il trattamento del ritiro dalla tossicodipendenza dovrebbe sempre essere effettuato in ospedale. Consiste di diverse direzioni:

  • Disintossicazione accelerata da sostanze che bloccano i recettori oppioidi: naloxone;
  • Farmaci che colpiscono il sistema nervoso centrale: neurolettici, ipnotici, tranquillanti, antidepressivi. Una combinazione efficace è la ricezione di clapheline tiapride e tramal;
  • Ricevere ibuprofene o un altro farmaco non steroideo per ridurre il dolore muscolare in combinazione con massaggi e bagni caldi;
  • Correzione di insonnia, ansia, psicopatia: hemineurin;
  • Terapia sostitutiva con farmaci che si combinano con i recettori oppio: metadone, buprenorfina;

Complicazioni dei sintomi di astinenza

La sindrome da astinenza da alcol è una condizione più pericolosa della sindrome da astinenza con uso di droghe. Nella maggior parte dei casi, "rompere" non mette in pericolo la vita del tossicodipendente. Mentre il ritiro di alcol può essere fatale per le condizioni.

In questo caso, possono svilupparsi complicanze quali edema cerebrale e sanguinamento gastrointestinale. Inoltre, ci può essere una esacerbazione di malattie croniche, la comparsa di incubi, insonnia, degradazione della personalità.

Disturbi mentali a lungo termine portano allo sviluppo del delirio, o febbre bianca. In questo momento una persona vede e ascolta varie allucinazioni. Spesso fanno paura, causando il suicidio.

Alcolico durante la febbre bianca può essere sentito voci, chiedendo di uccidere te stesso o gli altri. Può vedere le allucinazioni di persone che lo attaccano, il che porta alla "protezione". E tutto questo è così reale che sostituisce completamente la "realtà".

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com